• Salina Bianco I.G.T. Virgona

Salina Bianco I.G.T. Virgona

Le uve selezionate inzolia e catarratto provengono dalle colline di Malfa (Salina).
Il vino limpido e brillante ha un colore giallo tenue con riflessi verdolini, i profumi ricordano i fiori di campo e la pappa reale. Il sapore ripropone le sensazioni olfattive di leggero affinamento in legno con retrogusto di sentori floreali.

E’ un vino secco ideale come aperitivo e da abbinare ad antipasti di mare, crostacei e piatti di pesce arrosto e alla griglia.

Scheda Tecnica

Vitigni utilizzati: 90% Malvasia, 5% Catarratto Lucido, 5% Inzolia

Terreni: territorio di Malfa - ME - (Isola di Salina)

Tipologia di Terreno: in leggero declino di origine vulcanica a 250 m s.l.m.

Forma di Allevamento: controspalliera

Sistema di Potatura: cordone permanente

Resa per Ettaro: 55 q.li

Vendemmia: seconda decade di settembre, le uve sono raccolte rigorosamente a mano e per una migliore conservazione del prodotto vengono adagiate in apposite cassette per il trasporto in cantina

Vinificazione: dopo la diraspatura, le uve vengono criomacerate per circa 24 ore ad una temperatura di 8°c per una maggiore estrazione degli aromi e per creare un vino di ottima struttura, dopo la decantazione statica avviene la fermentazione del mosto ad una temperatura di 13° C per circa 20 gg. Il 25% del prodotto finisce la fermentazione e inizia l’affinamento in barrique di rovere francese per circa 120 gg.

Colore: giallo intenso con riflessi verdognoli, limpido e brillante

Profumo: Aromatico, intenso, delicato e persistente; si riscontrano aromi di albicocca, pera, ananas e un complesso bouquet floreale

Sapore: Intenso, vellutato, leggermente sapido e persistente; si riscontrano aromi fruttati, floreali e vanigliati grazie all’affinamento in barrique

Tenore alcolico: 13,8° % alcol etilico pH - 3,01

Acidità Totale: 6,2 g/l circa espressa in Acido Tartarico

Acidità Volatile: 0,18 g/l

Fermentazione Malo Lattica: Non Svolta

Bottiglie prodotte: 8.000 circa

Suggerimenti: Va servito a 10-12° C; si abbina perfettamente al pesce crudo, arrosto, ai crostacei, antipasti di mare, carni magre e formaggi dolci. Data l’importante struttura non teme l’abbinamento con le carni grasse.

Questo sito e componenti di terze parti utilizzati su questo sito utilizzano dei cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy. Cliccando sul pulsante OK o se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. OK, ho capito